KISS / Musica, Gene Simmons dichiara guerra al file sharing

Gene Simmons in concerto
KISS – Il leader e bassista dei Kiss, Gene Simmons, si è sempre schierato apertamente contro il file sharing e il download pirata. E nei giorni scorsi, intervenendo al Mipcom di Cannes (una delle maggiori fiere mondiali dei produttori di “contenuti” di intrattenimento), ha calcato ulteriormente la mano. “Assicuratevi di proteggere il vostro marchio”, ha detto ai presenti il musicista americano nel corso della sua relazione. “Garantitevi che non ci siano incursioni. E siate litigiosi, perseguite in giudizio chiunque. Prendetegli la casa, e l’automobile. Non permettete a nessuno di oltrepassare la linea”.

Simmons è convinto che finora la risposta delle case discografiche alla pirateria sia stata inadeguata:L’industria musicale è rimasta addormentata al volante e non ha avuto le palle per perseguire tutti gli imberbi e lentigginosi ragazzini di college che scaricavano roba. E il risultato è che siamo rimasti con centinaia di migliaia di persone senza lavoro. Oggi l’industria non esiste più.

Fonte: Rockol.it