MANIFESTAZIONE STUDENTI / Blitz con striscioni al ministero, prende il via la giornata di proteste con la scritta: 8 ottobre, 6.30 del mattino. Voi l’incubo, noi la sveglia

MANIFESTAZIONE STUDENTI – Con due striscioni piazzati davanti al ministero della Pubblica Istruzione in viale Trastevere a Roma all’alba, è cominciata la giornata di protesta contro la riforma della scuola dell’Unione degli Studenti e di Link-coordinamento universitario.
“8 ottobre, 6.30 del mattino. Voi l’incubo, noi la sveglia” recita uno striscione, “La paura fa 90 …CORTEI IN ITALIA”, recitano i due grandi striscioni sorretti da alcuni ragazzi con una maschera da mimo, secondo quanto informano Uds e Link in un comunicato. Oggi studenti di vario ordine e grado aderenti a varie sigle e movimenti studenteschi si mobiliteranno con manifestazioni in numerose citta’ italiane contro la riforma. Un’ora di sciopero è stata indetta anche dalla Flc-Cgil; l’Unicobas manifesterà insieme agli studenti e ai coordinamenti dei precari di tutta Italia

Fonte: Ansa