SOMALIA / Dati Onu, rapporto mese di settembre: oltre 80 civili uccisi, 19mila gli sfollati interni

SOMALIA – Sono oltre i 80 civili uccisi in Somalia nel solo mese di settembre e 340 le persone ferite. Lo comunica l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha) nel suo bollettino mensile dove viene anche stimato in 19 mila il numero degli sfollati interni somali. Complessivamente, continua l’Ocha, dal 2007 ad oggi le persone che hanno abbandonato le loro case per i violenti scontri sono oltre un milione e 446 mila.
Nel solo corridoio di Afgooye a sud di Mogadiscio se ne contano 410.000. Sale anche il numero di chi ha abbandonato il Paese: oltre 600 mila.
L’Ocha cita le statistiche dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) secondo le quali negli ultimi sette mesi, i rifugiati all’estero sono passati dal 20% del 2009 al 55% quest’anno.
I Paesi in cui si sono diretti sono soprattutto il Kenya e lo Yemen, ma anche Etiopia, Gibuti, Uganda e Tanzania.

Fonte: Ansa