AFGHANISTAN / La Russa, entro il 2011 ritiro dei militari operativi

Il ministro della Difesa Ignazio La Russa

AFGHANISTAN – In seguito all’attentato di questa mattina avvenuto nella zona di Farah – in cui hanno perso la vita i quattro alpini italiani Gianmarco Manca, Francesco Vannozzi, Sebastiano Ville e Marco Pedone – il ministro della Difesa Ignazio La Russa affronta la controversa questione del ritiro dei militari italiani dal territorio afghano.
La Russa ha specificato che “è impossibile andare via da un giorno all’altro” e che parlare di ritiro immediato dopo questo grave lutto “è un atto di sciacallaggio”. Il ministro ha precisato che “l’obiettivo è di arrivare al ritiro di tutti i militari italiani che svolgono compiti operativi in Afghanistan entro il 2011” .

Tatiana Della Carità