CHIELLINI SULL’ITALIA / “Che peccato, potevamo ipotecare la qualificazione”

CHIELLINI SULL’ITALIA –
“C’è il rammarico di non aver vinto, visto che, con il risultato della Serbia, un successo ci avrebbe fatto fare un importante passo avanti verso la qualificazione. Però non possiamo alimentare rimpianti, perché abbiamo provato tutti a fare gol, lo abbiamo sfiorato e la prestazione della squadra c’è stata. In fondo, la vittoria dell’Estonia (3-1 in Serbia), rivaluta pure il nostro successo a settembre. Noi abbiamo fatto la gara per 90′, creato tanto, poi ci sono pure delle partite in cui gira storto e non riesci a segnare, ma ci siamo tutti mossi bene. Questo è un girone equilibrato, contro la Serbia sarà difficile, tirerà fuori tutto l’orgoglio che ha, conosciamo i loro migliori giocatori che giocano in Italia. Da domani penseremo a questa partita”.

Matteo Fantozzi