GRAN BRETAGNA / Polemiche contro Bbc, secondo alcuni sarebbero troppi 25 inviati per minatori cileni. Membro britannico, commissione cultura, accusa “ha talmente tanto denaro da non sapere come spenderlo”

GRAN BRETAGNA –  Ben 25 inviati della Bbc, per un costo complessivo di 70.000 sterline (80.000 euro) per coprire il salvataggio dei minatori cileni.
Un’esagerazione, secondo molti critici che stanno investendo la storica emittente britannica di virulente polemiche. In effetti, come riferisce il ‘Daily Telegraph’, l’esercito di inviati della Bbc è superiore a quelli di tutte le altre emittenti britanniche messe insieme: Sky News ha sul posto 9 inviati, Itv sei e Channel 4 solo tre.
Furibondo è il parlamentare conservatore Philip Davies, membro della commissione Cultura, media e sport ai Comuni.
“Questo – ha dichiarato – dimostra che la Bbc ha troppi soldi, se può spendere così tanto per fare ciò che altre emittenti possono fare con molte meno persone. E’ parte di una cultura di un’organizzazione che ha talmente tanto denaro da non sapere come spenderlo”.
Pronta la replica della Bnc News. “La sofferenza dei minatori cileni – ha dichiarato un portavoce dell’emittente – ha suscitato interesse in tutto il mondo. E’ una storia che va avanti da tempo e che avviene in uno dei luoghi più remoti al mondo. La Bbc News ha dedicato le risorse adeguate per assicurarci di essere in grado di riferire sulla storia in profondità per il nostro pubblico britannico e globale in televisione, radio e online”.
Troppo poco, probabilmente, per spegnere la polemica.

Fonte: Adnkronos