TALEBANI / Afghanistan, rivendicati i due attentati di ieri sera

TALEBANI – I talebani hanno rivendicato oggi due attentati realizzati ieri sera contro militari americani e afghani nella provincia di Farah, uno dei quali nel distretto di Gulistan, lo stesso in cui sono stati uccisi oggi quattro alpini italiani. Il primo attacco, indicano gli insorti nel loro sito Internet, ha riguardato un carro armato ed un fuoristrada contro cui sono stati sparati razzi Rpg nell’area di Baij Pasti Tangi del Gulistan. ”Non si e’ potuto stabilire il numero esatto delle vittime causate al nemico – ha precisato il portavoce Yusuf Ahmadi – durante uno scontro a fuoco durato un’ora e mezza in cui un mujaheddin e’ rimasto ferito”. Parallelamente gli insorti hanno segnalato che ”quattro soldati dell’esercito sono stati uccisi e tre feriti in un’imboscata loro tesa nel villaggio di Grani del distretto di Bala Baluk”, nella provincia di Farah.

Ansa