CUBA / Prigionieri politici, il regime pronto a rilasciare altri 3 dissidenti

Il presidente cubano Raul Castro

CUBA – Il governo cubano è pronto a rilasciare altri tre prigionieri politici. Questi si aggiungono ai 52 sui quali è stata trovata un’intesa con la chiesa cattolica e con Madrid.
Una volta fuori dalla prigionia, i tre dovranno lasciare l’isola e recarsi in Spagna, dove già si trovano 36 ex detenuti. Secondo le organizzazioni per i diritti umani nelle carceri cubane si trovano ancora tra i 40 e i 100 dissidenti, ma la nuova mossa del regime fa sperare in un prossimo rilascio su larga scala di prigionieri.

Fonte: Agi.it