INCIDENTI STRADALI / Bergamo, un morto e quattro feriti a un motoraduno

INCIDENTI STRADALI – Un centauro bresciano di 37 anni, Davide Crotti, è morto questa mattina in un incidente stradale a Brembilla, in provincia di Bergamo, mentre partecipava – insieme ad altri 2.500 motociclisti – alla ‘Cavalcata delle Orobie’, un motoraduno, una manifestazione non competitiva organizzata dal Moto Club Bergamo. La tragedia è avvenuta lungo la strada statale 24, alla periferia del paese. All’origine dell’incidente ci sarebbe un sorpasso azzardato: il 37enne stava rientrando nella sua corsia, quando ha urtato un altro motociclista ed è finito a terra, andando a sbattere contro un’auto che transitava nella direzione opposta. L’uomo è morto sul colpo, mentre l’altro motociclista è stato ricoverato in ospedale in condizioni non gravi.

La Cavalcata delle Orobie è stata segnata, questa mattina, da altri due incidenti, per fortuna meno gravi, accaduti a Rovetta (Bergamo) e Oneta (Bergamo). Nel primo caso sono rimasti coinvolti due centauri, mentre nel secondo caso un motociclista è finito da solo in una scarpata. I tre feriti sono stati visitati in ospedale, ma le loro condizioni non sono preoccupanti.

Fonte: Ansa