MILOS FORMAN / Premio Lumière 2010, al regista ceco il riconoscimento alla carriera

Milos Forman

MILOS FORMAN – Il regista Milos Forman ha ricevuto ieri il Premio Lumière 2010 ”alla carriera”, nel corso della cerimonia di chiusura del secondo festival Lumière a Lione. Il premio gli è stato consegnato dalle attrici francesi Emmanuelle Devos e Dominique Blanc al termine di una proiezione di Amadeus – versione ‘director’s cut’ – che aveva vinto otto Oscar nel 1985 In una breve discorso Forman, che ha 78 anni si è detto ”fiero di ricevere un premio con il nome Lumière”. In precedenza il regista Bertrand Tavernier, presidente dell’Istituto LumiŠre aveva sottolineato ”l’energia, la vitalità e il ritmo” dei film di Forman, che ha diretto fra gli altri Hair, Qualcuno volò sul nido del cuculo e Larry Flint. Il suo cinema, ha ancora detto Tavernier, ”è una lotta per la liberta”’, un cinema che ”rifiuta di sottomettersi ai codici hollywoodiani”, un cinema di ”lotta contro il potere e le istituzioni”. Durante la rassegna, dal 4 al 10 ottobre, sono stati presentati al pubblico 70 film. Il primo Prix Lumière, nel 2009, era stato assegnato all’attore e regista Clint Eastwood.

Fonte: Ansa