Eto’o chiede scusa a tutti per la testata a Cesar

ETO’O FA MARCIA INDIETRO – «Mi scuso con tutti i protagonisti della partita, con gli arbitri che non hanno potuto vedere il fallo perchè era fuori dal loro raggio visivo, ma anche con tutti i tifosi dell’Inter e tutti quelli che amano il calcio». Samuel Etòo, centravanti dell’Inter, attraverso una nota si scusa per il comportamento tenuto domenica nel match contro il Chievo. Etòo ha colpito con una testata il difensore veneto Bostjan Cesar: il gesto, sfuggito alla terna arbitrale, è stato sanzionato dal giudice sportivo dopo il ricorso alla prova tv. Etòo è stato squalificato per 3 giornate. «Le mie scuse vanno anche al mio allenatore ed ai miei compagni di squadra», dice Etòo, che lascio per 3 partite di Serie A«, scrive infatti Etòo. »Infine, chiedo perdono al presidente Massimo Moratti, che si è sempre fidato di me

Fonte: Ansa