Massimo Moratti non vuole figuracce da parte dell’Inter in Champions League

MORATTI VUOLE EVITARE FIGURACCE IN CHAMPIONS – È obbligatorio fare bene perchè in Champions League non puoi fare figure del cavolo. E poi vediamo, dopo ci sarà il Mondiale per Club, che ha un grande significato». Questo l’avvertimento di Massimo Moratti alla sua Inter che domani affronterà il Werder Brema nell’ultima sfida della fase a gironi di Champions League già qualificata ma a caccia del primo posto del gruppo. «Le sensazioni sono che bisogna fare bene – ha spiegato Moratti -. Psicologicamente speriamo di affrontare bene il Werder Brema, nell’ultima gara che ci resta da giocare prima del Mondiale. Tutta la squadra, ma diciamo anche tutti in generale, siamo forse più presi da quello piuttosto che dal resto».

Fonte: Ansa