Morte tre persone in un attentato al convoglio di rifornimento destinato alla polizia afghana

TRE MORTI ATTENTATO – Un commando armato di talebani ha attaccato ieri sera un convoglio di rifornimento destinato alla polizia di frontiera afghana nella provincia settentrionale di Faryab appicando il fuoco a otto veicoli ed uccidendo tre autisti. Lo riferisce l’agenzia Pahjwok. Il portavoce della polizia di Faryab, tenente Sayed Massud, ha precisato che l’incidente è avvenuto quando il convoglio, composto da undici automezzi, è entrato nel distretto di Khwaja Namosi. Secondo un ufficiale del contingente norvegese della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato), gli insorti hanno catturato un soldato afghano e sono fuggiti prima dell’arrivo di rinforzi.

Ansa