Napoli-Palermo pagelle 6 Dicembre 2010

NAPOLI PALERMO PAGELLE –

I VOTI –

NAPOLI :
De Sanctis 6.5:
Quando viene chiamato in causa è sempre attento, anche se non deve esibirsi in particolari prodezze. Partita dopo partita diventa sempre più inspiegabile perchè non sia lui il portiere della nostra Nazionale.
Grava 5: L’ammonizione all’inizio della gara dovrebbe penalizzarlo, invece si comporta da kamikaze. Alla fine l’arbitro lo grazia, ma Mazzari no.
Cannavaro 6: Partita d’ordine e senza troppa sofferenza.
Aronica 6: Bravo anche lui a limitare l’attacco del Palermo, che c’è da dire non è che sia in serata di grazia.
Maggio 6.5: Bravo quando il Napoli sale, soprattutto quando si va in velocità. Alla fine si rende protagonista di una grande incursione, sventata al minuto 81 da Sirigu. Alla fine segna al minuto 94, grazie allo spunto di Cavani.
Pazienza 6.5: Bravo nella fase difensiva a non farsi lasciare troppo indietro da Pastore e Ilicic, bravo anche a seguire l’azione davanti.
(Yebda)sv
Gargano 6.5: Come Pazienza gioca una grande partita sia dietro che davanti.
Dossena 6: Arrembante sulla fascia sinistra, prova a metterla più volte in mezzo ma con poca precisione.
(Vitale) sv
Hamsik 5: Gioca al di sotto delle sue possibilità, non arrivando mai a far male neanche col pensiero.
Cavani 7: La cosa incredibile è che è l’uomo ovunque, e stasera gli manca solo il goal per giocare la partita perfetta. Non che non ci provi, mettendo paura a Sirigu da fuori più di una volta. Impressionante quando nel secondo tempo torni spesso a prendere palla in difesa, una volta addirittura dribblando a beffa Ilicic e Pastore. Grandissimo spunto sul finire, che mette Maggio a porta vuota capace di segnare.
Lavezzi 6: Solita partita di grandissimo movimento, esce per una botta alla caviglia che lo fa infuriare.
(Dumitru) sv

PALERMO :
Sirigu 7: Una prestazione da capitano, quella del portiere rosanero. Non che ci siano da fare gli straordinari, ma l’attacco del Napoli è concreto e ripetuto. I tiri di Cavani lo spaventano, ma lo trovano sempre pronto. Che riflesso poi quando Maggio la butta al centro al minuto 81.
Cassani 6.5: Sale e scende sulla fascia. Quanto si stanno mangiando le mani a Torino, pensando di averlo regalato qualche tempo fa.
Munoz 6.5: Una delle sorprese liete del Palermo, bravo di fisico ma anche di tecnica. Uno dei difensore migliori della nostra Serie A.
Bovo 6.5: E’ il veterano di questa difesa, e la comanda da leader.
Goian 6: Si guadagna la fiducia di Rossi, giocando sopra le righe.
Balzaretti 6: Pecca di precisione, ma non nella corsa.
Migliaccio 5.5: Forse il più opaco, non riesce a prenderla mai quando il Napoli riparte.
Nocerino 5: Come il compagno di reparto, anche lui sente il peso della velocità di Cavani e co. Non gioca con il solito dinamismo.
Ilicic 5.5: Leggermente meglio di Pastore, ma senza verve oggi. Non riesce a dimostrare le sue qualità, non che ce ne sia bisogno.
(Pinilla) sv
Pastore 5: Brutta partita del Flaco, che quando c’è da tirare fuori il carattere a volte lo tiene nascosto dentro di se. Deve perdere questa timidezza nei momenti importanti, per diventare da campione a fuoriclasse.
Miccoli 5: Sbatte prima su Goian e poi su Bovo, non riesce a saltare l’uomo con il solito piglio. Incappa in una serata no.
(Maccarone) sv

Matteo Fantozzi

LE MIGLIORI QUOTE PER SCOMMETTERE E VINCERE, CLICCA QUI