Fallisce la rivoluzione anti-banche di Cantona

Eric Cantona

FALLISCE RIVOLUZIONE ANTI-BANCHE DI CANTONA – Aveva chiesto a tutti i risparmiatori di ritirare tutti i loro soldi dai conti correnti nello stesso giorno per far crollare il sistema bancario, ma oggi neanche lui è andato a svuotare il suo conto come invece aveva preannunciato. La data fissata era proprio quella di oggi ma Eric Cantona, ex calciatore francese, è infatti rimasto sul set del suo ultimo film e non ha mantenuto la promessa.
Il suo appello anti-banche era partito nell’ottobre scorso. “Se 20 milioni di risparmiatori – aveva detto – ritirassero contemporaneamente i loro soldi dai conti correnti, il sistema crollerebbe. La rivoluzione si fa attraverso le banche”.
La proposta ha ottenuto un’adesione di enormi proporzioni sul web, ma nei fatti si è rivelata un flop.

Tatiana Della Carità