Luciano Spalletti resta in Russia

SPALLETTI RIMANE IN RUSSIA Luciano Spalletti resterà in Russia, allo Zenit San Pietroburgo con cui ha vinto lo scudetto alla prima stagione. L’ex tecnico della Roma ha parlato a Sky Sport anche dei giallorossi. «Normale che la Roma abbia abbassato il ruolino di marcia nelle ultime due partite, ma io spero che torni avanti a tutti – ha detto Spalletti -. Era già forte, l’hanno addirittura migliorata con delle punte di valore. Forse è la squadra che per qualità tecniche è più vicina al Barcellona. Un collettivo funzionante con palla a terra come quella di Guardiola». «Quello degli infortunati purtroppo è un problema del nostro campionato – ha detto ancora Spalletti parlando della serie A -. Dipende anche dalle esasperazioni che si vivono. E poi si fa la guerra per gli orari delle partite, ma io starei più attento al campo, avendo visto Chievo-Roma»

Fonte: Ansa