Progetto ecologico per il rinnovo della sede di Apple a Cupertino

    APPLE RINNOVA SEDE DI CUPERTINO CON PROGETTO ECOLOGICO – La sede principale della Apple a Cupertino, in California, si rinnova. E Steve Jobs stavolta vuole fare le cose in grande, tanto che per il lavoro ha reclutato uno degli architetti più famosi e richiesti al mondo, Norman Foster.  Il progetto, svelato da un giornale spagnolo, consiste in un nuovo e più esteso campus basato sul concetto di emissioni zero: sara una struttura ecologica e attenta ai materiali usati e ai consumi, anche se – naturalmente – supertecnologica. Anche se per il momento nessuno ha ancora avuto modo di vedere i disegni, dalle indiscrezioni circolate in questi giorni si è appreso che si tratterà di una piccola città votata al rispetto dell’ambiente, che sfrutterà energie rinnovabili e sarà costituita da piccoli edifici a basso impatto ecologico. Il sistema dei trasporti, poi, sarà soprattutto sotterraneo, così da lasciare in superficie molta vegetazione.  
    Si parla di un’area di 150 acri in tutto (pari a circa 60 ettari), di cui 98 recentemente acquisiti da HP: il quartier generale storico di Apple resterà comunque al numero 1 di Infinite Loop.

    Tatiana Della Carità