Schianto ultraleggero a Roma, testimone: “mai visto una cosa del genere. Siamo stati fortunati”

TESTIMONE ULTRALEGGERO CADUTO A ROMA: “SIAMO STATI FORTUNATI” – Un operaio di una ditta di manutenzione, Alessandro Vergili, 40 anni, racconta con queste parole l’incidente aereo avvenuto nel pomeriggio a Roma, dove un ultraleggero si è schiantato sul tetto di un deposito dell’Atac a Gottarossa: «eravamo nell’officina a cambiare le gomme agli autobus. Un rumore fortissimo, un botto da paura. Pensavamo fosse un autobus e invece siamo usciti abbiamo visto tante fiamme e alte. Siamo stati fortunati che oggi è festa e c’era meno gente».

L’operaio stava lavorando all’interno di un capannone lì vicino. «Ho avuto paura per tutti, non ho mai visto una cosa del genere. C’erano due autobus dentro le officine, ma nessuno che ci stava lavorando», ha detto.

Valeria Bellagamba