Genoa – Napoli: Ballardini parla di Lavezzi e Cavani

VERSO GENOA NAPOLI –  Il tecnico del Genoa, Davide Ballardini, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha parlato della prossima sfida di campionato tra rossoblù e azzurri: «Il Napoli è un mix di forza, qualità, entusiasmo ed intensità, faccio i complimenti a tutto il gruppo. Da quando siamo arrivati, il Genoa cerca l’equilibrio in difesa. Abbiamo giocatori di qualità, quando siamo in possesso palla cerchiamo di renderci pericolosi, mettendo in difficoltà gli avversari».

GLI AVVERSARI – «A parte le sconfitte con Lazio ed Udinese, in cui tra l’altro non è che abbia fatto poi così male, il Napoli ha dimostrato che quando sta bene è pericolosissimo, e particolari tattiche per fermarlo non servono, perché ha equilibrio e giocatori offensivi molto forti. L’assenza di Lavezzi? Il Pocho è straordinario –ha detto il tecnico genoano– difficile da sostituire, ma ci sono Sosa, Dumitru, calciatori altrettanto bravi, poi c’è quell’animale lì davanti, formidabile, che ti fa giocare sempre con l’uomo in più. Lo conosco molto bene, Cavani è un giocatore meraviglioso: quando attacca, lo fa molto bene e nello stesso tempo, quando devi difendere, sai che puoi contare su di lui». L’ultima considerazione è tattica: «Se il Napoli ha spazio è micidiale, sarà importante saper attaccare e non concedere spazio agli azzurri, che hanno dimostrato di essere straordinari non solo negli spazi, ma anche contro squadre arroccate nella propria metà campo. Milanetto? Ieri si è allenato, se sta bene sabato sarà della partita. Kharja è bravissimo a legare i due reparti offensivi».