Liam Gallagher: “E’ giusto che i fan facciano paragoni tra i Beady Eye e gli Oasis”

Liam Gallagher

LIAM GALLAGHER TRA I BEADY EYE E GLI OASIS

– Dopo aver fatto una promessa sulla qualità dell’attesissimo album dei suoi Beady Eye, il cui titolo sarà”Different gear, still speeding”, Liam Gallagher torna a parlare della sua vecchia band ed ammette: “E’ giusto che i fan facciano paragoni”.

Prosegue spiegando che non sta cantando nulla di diverso da ciò che faceva con gli Oasis (“It’s just Rock ‘n Roll,man!”) e che i paragoni hanno sempre fatto parte di questo mondo e sono toccati anche a band come Beatles e Rolling Stones. Ha inoltre detto di sentirsi alla grande, la sua voce è ad ottimi livelli ed è molto fiducioso per ogni singola canzone che comporrà il disco.

Con la band pronta a salire sui palchi dal prossimo Marzo, Liam riferisce che la scelta dei luoghi dove si esibiranno è data da  una necessità primaria della band. Ora lui e gli altri tre componenti sono rinchiusi in sala per provare ad ottenere un risultato live che, a detta dello stesso Liam, :”It’s going to blow people’s head off!” (“farà letteralmente esplodere la testa agli ascoltatori”).

Per chi volesse testare le abilità di Liam e soci, ricordiamo che l’appuntamento è per Martedì 16 Marzo all’Alcatraz di Milano, per la loro unica data italiana.

Fabrizio Aurino