Neonata morta dopo cinque giorni dalla nascita. La Procura di Napoli dispone l’autopsia

MALASANITA’ NAPOLI – Sulla morte di una noeonata è stata aperta una inchiesta e la Procura di Napoli ha disposto l’autopsia che, come riferisce oggi il quotidiano «Il Mattino», sarà eseguita da una equipe di medici. La piccola è nata il 20 novembre all’ospedale di Boscotrecase (Napoli) ed è morta cinque giorni dopo, a causa di un immediato peggioramento delle sue condizioni. La piccola è stata anche ricoverata alcuni giorni nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale «Monaldi» di Napoli. Gli accertamenti disposti dalla magistratura napoeltana serviranno ad accertare se al momento della nascita siano state eseguite tutte le procedure previste. Per poter eseguire l’autopsia la magistratura ha notificato sei avvisi di garanzia ad altrettanti medici che si sono presi cura della mamma e della bimba. Si tratta, ovviamente, di atti dovuti per consentire la presenza di periti di parte all’esame medico-legale.

Ansa