Ambasciatore cinese contestato ad Ancona

ambacsitore della Cina in Italia

AMBASCIATORE CINESE CONTESTATO AD ANCONA – L’ambasciatore della Cina in Italia, Ding Wei, è stato contestato stasera ad Ancona, al Teatro delle Muse, dove era in corso la cerimonia di premiazione alla città di Macao da parte della Regione Marche; proprio oggi, 10 dicembre, giornata che le Marche dedicano dal 2005 alla propria Regione e in concomitanza con la consegna del Premio Nobel per la Pace al dissidente e intellettuale cinese Liu Xiaobo, che detenuto in Cina non ha potuto ritirare il premio.

La contestazione all’ambasciatore cinese è arrivata dal consigliere regionale del Pdl Giancarlo D’Anna, il quale ha stigmatizzato il fatto che si continuasse a parlare delle relazioni con la Cina proprio oggi, data di consegna del Nobel a Liu Xiaobo. Il consigliere regionale si è alzato dal suo posto in platea e ha detto «liberatelo!». L’ambasciatore Ding Wei, che si trovava sul palco, si è rivolto al consigliere dicendo «Grazie per le sue parole coraggiose»; dopodiché la cerimonia è poi proseguita regolarmente.

Valeria Bellagamba