Il Comitato per l’applicazione del Codice di autoregolamentazione ammonisce le emittenti tv: “Prestino particolare attenzione”

EMITTENTI TV CODICE – Le emittenti tv «prestino particolare attenzione ad un rigoroso rispetto delle norme del Codice» sui processi in tv, «soprattutto in relazione a notizie attinenti a fatti rilevanti per le vicende giudiziarie e, in particolare, che possano colpire anche il mondo dei giovani»: è il contenuto della Raccomandazione adottata dal Comitato per l’applicazione del Codice di autoregolamentazione in materia di rappresentazioni di vicende giudiziarie nelle trasmissioni televisive, che si è riunito ieri e ha concluso l’esame relativo alla copertura mediatica sulle vicende giudiziarie di Avetrana e sull’omicidio di Sarah Scazzi. La raccomandazione – adottata dal Comitato anche a seguito della segnalazione inviata dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – cade nei giorni in cui l’attenzione dei media è concentrata sulla vicenda della scomparsa della giovane Yara. Il testo è pubblicato sul sito web dell’Autorità (www.agcom.it).

Ansa