Il portavoce di Wikileaks nega ogni legame con gli hacker di Anonymous

WIKILEAKS ANONYMOUS LEGAMI – Wikileaks ha reso noto con un comunicato di non aver alcun legame con gli attacchi informatici lanciati contro società internazionali considerate nemiche del sito e di non sostenerli nè condannarli. Il portavoce di Wikileaks ha detto che gli attacchi sono «un riflesso della pubblica opinione sulle azioni degli obiettivi» e ha notato che sono simili a quelli che il sito dell’organizzazione ha subito da quando ha cominciato a pubblicare i dispacci riservati delle ambasciate americane. «Questi attacchi di ‘rifiuto di serviziò si ritiene provengano da una comunità internettiana conosciuta come Anonymous – si legge nella nota -. Questo gruppo non è affiliato a Wikileaks. Non c’è stato alcun contatto fra membri degli staff di Wikileaks e di Anonymous. Wikileaks non ha ricevuto alcuna notizia preventiva di qualunque delle azioni di Anonymous».

Ansa