La Fiorentina al Meyer per beneficenza

LA FIORENTINA IERI IN VISITA ALL’OSPEDALE PEDIATRICO DI FIRENZE – Pomeriggio di beneficenza per la Fiorentina: un gruppo di giocatori, insieme all’ad Mencucci, ha visitato i reparti dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. La delegazione viola, comprendente Gilardino, Gamberini, Santana, Pasqual e Lijaic si è intrattenuta con i piccoli pazienti, firmando autografi e consegnando regali. Da una parte il ‘socialè, dall’altra il calciomercato: la società viola secondo i rumors resta vigile su diverse operazioni. «È difficile migliorare questa squadra» ha puntualizzato il ds Corvino in un’intervista al Corriere dello Sport-Stadio. Tra i giovani più interessanti nel panorama internazionale Corvino indica Mateija Nastasic (difensore serbo, classe ’93, del Partizan Belgrado). Tra gli incontri previsti sull’agenda di Corvino anche quello per discutere il futuro di Babacar: «Nei prossimi giorni sarò in Italia per parlare con il ragazzo – ha annunciato Denis Rondanini, agente del giovane attaccante, a Tmw – di conseguenza avrò il piacere di incontrare anche Pantaleo Corvino. Per il momento però non c’è niente di ufficiale. Babacar poco utilizzato in viola? Il nostro obiettivo è farlo giocare di più. Ho sentito parlare dell’interesse di altre squadre, ma la priorità resta la Fiorentina e lui vorrebbe crearsi spazio a Firenze». Settimane cruciali anche per il rinnovo dei contratti all’interno della rosa. «Il mio contratto è in scadenza a giugno, ma a Firenze sto molto bene – ha detto il difensore Gianluca Comotto, intervistato a Radio Fiesole -. Sento tanta stima nei miei confronti e scadenza o non scadenza m’incontrerò con Corvino. A Firenze mi voglio fermare anche dopo il calcio. È una dichiarazione d’amore verso questa città», ha concluso

Fonte: Ansa