La Lazio sogna lo Scudetto

BROCCHI SCUDETTO LAZIO –
La Lazio è ancorata al treno Scudetto, e sogna. Queste le parole di Brocchi: “Non ho timore di pronunciare la parola scudetto, ma non ho neanche l’incoscienza di pronunciarla. Questa squadra ancora non e’ pronta per ambire al titolo, e’ un sogno, e’ giusto sognare nessuno puo’ portartelo via, pero’ bisogna essere realisti, in questo momento siamo ancora indietro rispetto a tre o quattro squadre del campionato. Il progetto Lotito comunque ci puo’ portare a vincere lo scudetto”.
“Non mi aspettavo una Lazio al secondo posto, ma avevamo il desiderio di dimostrare a tutti che eravamo una squadra superiore a quella dello scorso anno, ed essere in questa posizione adesso fa piacere e ci da’ tanta felicita’, a noi e ai nostri tifosi”, aggiunge il biancoceleste a Sky Sport 24.
“Gia’ dall’anno scorso era iniziato il nostro trend positivo con Reja, era cambiata la mentalita’, lo spirito di gruppo e la voglia di far bene che prima forse mancava”.
“Mi da fastidio solo quando, chi e’ nel calcio da tanti anni e sa cosa vuol dire arrivare a dei risultati con fatica in settimana, racchiude tutto in una parola: fortuna. Questo mi da molto fastidio”.

Matteo Fantozzi