Ranieri fa i conti alla Roma: “Le disattenzioni ci son costate 4 punti”

SECONDO RANIERI LA ROMA HA PERSO 4 PUNTI  – Perdiamo la serenità, attenzione, la concentrazione nei minuti finali e le gare ci scappano di mano, non le portiamo in porto. Con quei quattro punti in più che avremmo dovuto avere senza distrazioni saremmo terzi e guarderemmo le cose con un altro punto di vista». L’analisi di Ranieri è razionale e chiara. La Roma ha buttato al vento almeno quattro punti per i cali di tensioni degli ultimi minuti delle partite. Per questo l’allenatore spiega: «Che c’è nervosismo che nasce dal fatto che le nostre aspettative sono altissime, quando sbagliamo ci incavoliamo ancora di più. Ma è un nervosismo positivo che dobbiamo trasformare in attenzione».

Fonte: Ansa