Ritrovato residuato bellico a Cassano D’Adda: sono iniziate le operazioni di disinnesco

BOMBA D’AEREO A MILANO – Sono iniziate da pochi minuti le operazioni di disinnesco della bomba d’aereo, residuato bellico dell’ultima guerra, ritrovata a Cassano d’Adda, nel Milanese. Gli artificieri del X Reggimento Guastatori di Cremona stanno attendendo il passaggio dell’ultimo convoglio ferroviario prima della chiusura temporanea della linea Milano-Venezia, dopo di che cominceranno le operazioni per rimuovere le due spolette della bomba da 500 libbre. L’operazione di ‘despolettamentò potrebbe durare da due a quattro ore e una volta terminata l’ordigno sarà trasportato in una vicina cava e fatto brillare. Sul posto, in località Cascina San Pietro, a breve distanza dalla linea ferroviaria, si trovano oltre ai militari dell’Esercito impegnati nell’operazione anche i carabinieri e i vigili del fuoco e i medici del 118 in prevenzione

Fonte: Ansa