Attentato kamikaze a base Nato nella provincia di Kandahar in Afghanistan: 7 militari americani uccisi e numerosi soldati afgani feriti

SETTE MILITARI AMERICANI UCCISI IN ATTENTATO IN AFGHANISTAN – Sette militari americani sono rimasti uccisi in un attentato kamikaze sferrato contro una base comune ai militari afgani e della Nato in Afghanistan.
E’ quanto rivela un comandante militare afgano che riepiloga l’accaduto spiegando che un uomo alla guida di un camioncino con esplosivo, ha fatto saltare in aria il veicolo vicino alla base, nel distretto di di Zharai, provincia di Kandahar.
Il bilancio conta sette militari americani morti e 4 feriti,  ma anche il ferimento di numerosi soldati afgani, due dei quali sarebbero in condizioni gravi.
Secondo le ultime notizie, un portavoce degli integralisti islamici, Qari Mohammad Yousuf, avrebbe rivendicato l’attentato dichiarando che “uno dei nostri attentatori suicidi, che ha usato un minibus per questo attacco alla base”.