Juventus-Lazio, Reja: “Krasic non voleva calciare in quel modo”

JUVENTUS LAZIO REJA –
Reja ha parlato alla fine della partita dopo il goal di Krasic:
“Hanno tentato alla fine di velocizzare sulle fasce, noi non siamo riusciti a tamponare. Krasic voleva scodellare in mezzo, ma la palla è andata dentro. E’ solo sfortuna, il palo era scoperto e Muslera ha provato ad andare al centro. Krasic non voleva assolutamente calciare in quel modo.  La Juventus ha fatto qualcosa di più, ma meritavamo il pareggio. Abbiamo sbagliato molto alla fine, vedi Zarate e Hernanes. Una buonissima gara in cui il pari era già conquistato. Il Napoli ha fatto un gran colpo, e la Juventus è una grande squadra. Noi siamo li, anche se oggi abbiamo perso. Però abbiamo dimostrato di avere una grande squadra, e ci crediamo.”

Matteo Fantozzi