Omicidio Scazzi, ipotesi di una terza persona coinvolta nel delitto: in settimana possibile interrogatorio degli inquirenti

IPOTESI DI UNA TERZA PERSONA IMPLICATA NELL’OMICIDIO SCAZZI – Non sarebbe Cosima Serrano, mogli di Michele Misseri e madre di Sabrina,  la terza persona coinvolta nell’omicidio di Sarah Scazzi. Ma secondo alcune indiscrezioni trapelate da Avetrana, la giornalista inviata Francesca Cenci rifersice a “Domenica cinque”, che gli inquirenti dovrebbero sentire una terza persona la prossima settimana.
Le indagine seguirebbero la pista di un testimone che avrebbe dichiarato di aver visto verso le 14.45 una macchina allontanarsi da via Deledda. Elemento che fa pensare che attraverso questa macchina si potrebbe ipotizzare individuare una terza persona coinvolta nel delitto di Sarah.