Compleanno “allucinogeno” per i 18 anni di Miley Cyrus

COMPLEANNO “ALLUCINOGENO” PER I 18 ANNI DI MILEY CYRUS – Lontani i tempi in cui era la reginetta degli adolescenti in “Hannah Montana”. Miley Cyrus ha festeggiato il suo 18esimo compleanno, ma a causa di un video è al centro di furiose polemiche. La cantante è stata ripresa mentre fumava con un bong, ma le fonti hanno assicurato che non era marijuana ma salvia messicana. La pianta è considerata dal dipartimento sulle droghe come “ad elevata soglia di preoccupazione” perché provoca allucinazioni.

Il possesso di salvia è legale in California ma il dipartimento che si occupa della classificazione delle droghe in America la definisce “preoccupante” a causa degli “effetti allucinogeni”. Il video che è finito in rete – una esclusiva del sito TMZ – presumibilmente pare sia stato girato dagli amici di Miley e qualcuno pare abbia rubato la telecamera.

Gli effetti della salvia messicana sono “psichici e comprendono percezioni distorte di luci, visione di forme e colori vivaci, così come i movimenti del corpo del corpo o di un oggetto”. Ma non è tutto – aggiunge il dipertimento americano – “altri effetti comprendono la risata incontrollata, vertigini e le parole impastate”.

La battaglia contro la salvia messicana da parte della comunità scientifica è aperta da sempre ma la pianta attualmente è legale nella maggior parte degli stati americani tra cui appunto la California, dove Miley è stata “beccata” a fumarla.

Fonte:tgcom