Coppa Italia: l’Inter pareggia con la Roma e passa il turno

Samuel Eto'o

INTER ROMA COPPA ITALIA –
L’Inter ottiene un pareggio dalla semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Roma, il risultato matura dopo essersi portati in vantaggio con un goal di Samuel Eto’o. Il pareggio della Roma arriva nei minuti finali grazie a Marco Borriello.
Una partita gioca a ritmi bassi e senza grandi emozioni, che si conduce verso un finale incandescente in cui i giallorossi provano il tutto per tutto per trovare i due goal che darebbero la finale.

Invece l’Inter passa il turno, lasciando ancora la Roma a secco della decima vittoria tanto rincorsa in questa competizione. I nerazzurri possono rendere meno amara la stagione con la vittoria di un trofeo alla fine sempre importante.

Ieri sera in grande evidenza Marco Borriello, autore di una buona prestazione. L’attaccante partenopeo veniva da diverse panchine e il rapporto con Montella era ormai logoro. Ieri sera però davanti ha giocato da solo, riuscendo a dimostrare le sue qualità. Incredibile il doppio palo preso nei minuti finali, il bomber ha regalato un sussulto con un goal veramente bello. Peccato per i giallorossi ne sarebbero serviti due per andare in finale.

Leonardo respira e cerca di centrare il suo primo trofeo, nonostante questa vittoria, se arriverà, non è comunque sicura la sua permanenza. Moratti potrebbe comunque decidere di puntare su un altro allenatore, con più esperienza. Il tecnico però non può fare altro che tentare di centrare questo obiettivo, per regalare ai tifosi la prima gioia del 2011.

La Roma esce a testa bassa, sapendo che se mai la Juventus dovesse superarla in classifica non ci sarà spazio per lei neanche in Europa League. Il Palermo infatti con l’accesso alla finale si è guadagnato un posto in Europa, scucendolo alla settima in classifica che ora è la Juventus di Delneri.

La partita di ieri non ha regalato emozioni, ma forse ha emesso già i primi verdetti stagionali.

Matteo Fantozzi