La Notte dei Musei 2011: eventi gratuiti sabato 14 maggio

LA NOTTE DEI MUSEI 2011 – L’ evento europeo che dal 2005 apre gratuitamente per una notte le porte dei musei e delle aree archeologiche, si svolgerà anche quest’anno coinvolgendo oltre tremila musei in 40 paesi. In Italia, per il terzo anno consecutivo, quasi tutte le regioni aderiscono all’appuntamento con la Notte dei Musei e sabato 14 maggio dalle ore 20 alle 2 di notte si potranno visitare gratuitamente luoghi come la Pinacoteca di Brera a Milano, la Galleria degli Uffizi di Firenze, il Museo di Capodimonte a Napoli, gli Scavi di Pompei e molto altro ancora.  A queste aperture straordinarie in alcuni casi sono abbinati anche degli eventi di spettacolo. Molto ricco, come nelle passate edizioni, il calendario degli eventi a Roma, città che nell’edizione del 2010 di questa manifestazione è risultata tra le più partecipate d’Europa con oltre 150.000 presenze. Circa 80 spazi culturali saranno aperti  pubblico che potrà visitare inoltre 98 mostre e partecipare gratuitamente ai 100 spettacoli in programma. Fra questi segnaliamo lo show di Max Giusti “Radio 2 SuperMax” che si terrà dal vivo in piazza del Campidoglio dalle ore 21 alle 22.30 trasmesso in diretta su Radio2 e in streaming video sul sito di Radio2.Rai.it. Special guest della serata saranno gli Zero Assoluto e Syria. La notte dei Musei anche quest’anno offre poi una grande varietà di programmi,  i luoghi della lunga kermesse notturna saranno infatti animati da concerti, performance di teatro e danza, letture, proiezioni video, lezioni, visite guidale e laboratori. Da segnalare:  musica classica a palazzo Barberini e alla GNAM, balli argentini al Tempio di Adriano, l’artista israeliano Mosh Ben Ari in concerto alla Casa dell’Architettura e Andrea Camilleri nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università La Sapienza.

Alessandra Grella