Calciomercato Juventus 2011: Sissoko vicino alla cessione, non parte per il ritiro

Momo Sissoko

CALCIOMERCATO 2011 JUVENTUS SISSOKO –
Momo Sissoko
non partirà per il ritiro di Bardonecchia, il centrocampista maliano rimane ufficialmente a Torino per svolgere un programma differenziato. Sembra però questa sia una scusa, vista l’ormai imminente cessione del ragazzo.

Sembra infatti che il Paris Saint German di Leonardo abbia accelerato la trattativa per cercare di portare in Francia il ragazzo bianconero. Stagioni difficili per Sissoko che dopo essersi procurato la frattura del piede due stagioni fa non ha più ritrovato la brillantezza dimostrata nel primo anno a Torino.

Irriconoscibile e molle a centrocampo non è più stato visto come il lottatore rubapalloni che tutti conoscevano. Sissoko era un guerriero e ora invece non riesce più a recuperare un pallone. Tutti i tifosi bianconeri, che in passato l’avevano omaggiato a più riprese, ora stentano a riconoscerlo e si chiedono come mai il ragazzo stia attraversando un momento così.

Inevitabile è diventata la cessione per il maliano pronto ad accordarsi con il Paris Saint German. A breve forse si spiegherà il motivo per cui non è stato convocato per il ritiro a Bardonecchia.

La Juventus l’ha già rimpiazzato, acquistando a parametro zero dal Napoli il centrocampista Michele Pazienza. In questa stagione il ragazzo ha giocato ad alto livello, dimostrando di poter ricoprire con verve il ruolo di centrale in una squadra che lotta per palcoscenici prestigiosi.

Rivoluzione a centrocampo per la Juventus si profila anche la cessione di Felipe Melo. Il brasiliano potrebbe essere inserito nella trattativa che dovrebbe portare Giuseppe Rossi in bianconero nella prossima stagione.

Matteo Fantozzi