Incidente d’auto: non si fermano all’alt dei vigili, scontro frontale con tir. Morti 4 pregiudicati

INCIDENTE D’AUTO – Nella notte di ieri un’auto con a bordo quattro pregiudicati milanesi non si è fermata ad un posto di blocco della polizia municipale sulla via Emilia e si è poi schiantata contro un tir. I quattro conducenti dell’Audi A6, risultata rubata, sono tutti morti sul colpo in località Tavazzano, in provincia di Lodi. Durante la fuga l’auto, che non si è fermata allo stop dei vigili e viaggiava a velocità sostenuta, ha invaso la corsia opposta per sorpassare un’altra vettura, ma si è trovata dinanzi un mezzo pesante e l’impatto è stato fatale: nello scontro sono rimasti uccisi G.G., 28 anni, G.M., 55, S.M., 34 e P.G., 31, tutti con precedenti penali.

 L’Audi A6 è stata trascinata dall’autoarticolato per oltre una cinquantina di metri ed è rimasta incastrata sotto la motrice. Sul tir viaggiaviano due lituani di 31 e 56 anni che sono rimasti feriti in maniera superficiale. Sul luogo dell’incidente mortale sono accorsi carabinieri e vigili del fuoco che a fatica hanno estratto i cadaveri dalla morsa delle lamiere.

L.C.