Terremoto in Nuova Zelanda: scossa di magnitudo 7.8, rientra l’allarme tsunami

TERREMOTO NUOVA ZELANDA – Un fortissimo terremoto di magnitudo 7.8 nell’Oceano Pacifico ha fatto scattare l’allarme tsunami per la Nuova Zelanda, le isole Kermadec e Tonga. Il sisma è stato registrato alle ore 07:o3 locali, le 21:03 in Italia, ed ha avuto il suo epicentro a Nordest della Nuova Zelanda, nei pressi delle isole Kermadec, ad una profondità di soli 48 km. Il centro geologico americano, Pacific Tsunami Warning Center situato nelle isole Hawaii, ha immediatamente fatto scattare l’allarme tsunami, fortunatamente rientrato dopo circa un’ora.

Redazione