Maltrattamenti in asilo: bambino disabile picchiato, arrestate 4 maestre di Mileto

MALTRATTAMENTI IN ASILO – I carabinieri di Vibo Valentia hanno tratto in arresto quattro maestre d’asilo di Mileto con l’accusa di maltrattamenti aggravati ai danni di un ragazzino disabile di soli cinque anni. Ad incastrare le insegnanti sono state delle videoriprese effettuate grazie alle telecamere nascoste installate dagli investigatori, dove sono documentate le vessazioni che avvenivano abitudinariamente e anche più volte al giorno.

Quattro di loro sono adesso agli arresti domiciliari: Elena Magliaro, 38 anni; Adriana Mangone, 50 anni; Francesca Cimino de Liguori, di 46 anni; Maria Teresa Spina di 57. Nei confronti di una quinta maestra, Rosa Maria Riso, 37 anni, è stato emesso un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dal ragazzino disabile. Le indagini sono partite tre mesi fa quando, in forma anonima, è stato recapitato un dvd ai carabinieri in cui erano filmati i rimproveri di alcune maestre ai danni di un bambino in preda a crisi di pianto.

Redazione