Reggio Calabria: precari protestano sul terrazzo del Consiglio regionale

Palazzo Tommaso Campanella, sede del Consiglio Regionale della Calabria (Reggio Calabria)
CALABRIA: PROTESTA PRECARI – Protestano i precari della Calabria. Questa mattina alcuni lavoratori hanno occupato il terrazzo della sede del Consiglio regionale a Reggio Calabria per manifestare contro contro il mancato rispetto dell’accordo che prevedeva la convocazione di un tavolo nazionale a Roma tra il ministero delle Finanze, quello del Lavoro, l’Anci, la Regione Calabria e i sindacati.

La protesta, che si sta svolgendo pacificamente, è stata indetta dall’Unione sindacale di base. Oggi il Consiglio regionale della Calabria discute la manovra finanziaria.

Il sindacato contesta alla Regione il mancato rispetto degli accordi e le spese inutili.

Redazione