Allarme caldo in tutta Italia: temperature fino a 40°

ALLARME CALDO – E’ ancora allarme per il caldo in Italia. Anche nella giornata di oggi le temperature segano valori massimi superiori alla norma del periodo e si registrano punte di caldo molto intenso soprattutto in Emilia Romagna e al Centro-sud.

Oggi, il bollettino della Protezione civile sulle ondate di calore prevede il “livello arancione” in 12 città italiane (Bologna, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Palermo, Torino e Trieste) e un “livello rosso” in altre 5 (Bolzano, Perugia, Pescara, Rieti e Roma, dove sono previste temperature massime percepite di 38 gradi).

Per domani, mercoledì 13 luglio, la Protezione civile lancia l’allarme caldo: è prevista infatti un’“ondata di calore da “livello rosso”, cioè con condizioni meteorologiche con rischio per la salute”, in 15 città italiane, dove le temperature raggiungeranno i 40 gradi percepiti. le città interessate da questa eccezionale ondata di calore saranno: Bologna, Bolzano, Brescia, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Trieste.

“Livello arancione” di ondate di calore verrò raggiunto invece a Campobasso, Napoli, Venezia e Verona.

Solo in montagna sono previste temperature decisamente più fresche: sulle Alpi e sulle Dolomiti, infatti, sono previsti per oggi e domani temporali e rovesci, che interesseranno in modo particolare i settori alpini e prealpini centro-occidentali e il Trentino Aldo Adige.

Redazione