Boom per Google+: dieci milioni di iscritti in pochi giorni. Facebook deve avere paura?

    La home page di Google

    GOOGLE+: MILIONI DI ISCRITTI IN POCHI GIORNI – Questa volta Google potrebbe aver imboccato la strada giusta nella guerra contro Facebook. Il colosso di Mountain View ha già tentato di minare lo strapotere del social network di Zuckerberg ma, almeno fino a questo momento, con scarso successo. Le cose però potrebbero cambiare, almeno stando agli ultimi dati riguardanti Google+, il social network lanciato da Big G negli ultimi giorni di giugno.

    Paul Allen di Ancestry.com ha calcolato che gli iscritti al nuovo sito sono circa dieci milioni: una cifra irrisoria, se paragonata ai 750 milioni di internauti che hanno un profilo su Facebook, ma che invece è straordinaria se si pensa che Google+ ha appena due settimane di vita. Secondo Allen questo numero potrebbe aumentare significativamente nell’arco di pochissimo tempo. “In un giorno Google+ passerà i dieci milioni – spiega – e dovrebbe raggiungere i venti entro una settimana. Finché sarà possibile portare dentro i propri amici con il tasto ‘invito’, assisteremo a una crescita esponenziale”.

    Il risultato è decisamente importante ma soltanto tra un po’ di tempo si potrà dire se effettivamente l’ultimo nato del web potrà minacciare il sito di Zuckerberg. Ciò che è certo è che Facebook sta tentando di cautelarsi contro un possibile concorrente: proprio nei giorni scorsi Palo Alto ha introdotto Skype nella chat del sito per permettere agli utenti di videochiamare e registrare videomessaggi, rispondendo così ad uno dei principali punti di forza di Google +, costituito appunto dalla possibilità di effettuare conversazioni video tra gli utenti.

    Redazione online