Nicholas Sarkozy in Afghanistan: mille uomini in meno entro il 2012

NICHOLAS SARKOZY IN AFGHANISTAN – Stamane a Kabul è giunto il presidente francese Nicholas Sarkozy, per una visita a sorpresa di alcune ore. Il premier d’Oltralpe farà visita anche alla base di Tagab, nella provincia di Kapisa, dove pochi giorni fa è morto un soldato francese di 22 anni a causa di un colpo accidentale. Si tratta della dodicesima vittima francese dall’inizio dell’anno, ma dal 2001 la Francia ha contato 64 vittime militari. Sarkozy ha annunciato che entro il 2012 ritirerà un quarto del suo contingente, pari a circa mille uomini, nel quadro del ritiro militare annunciato dagli Stati Uniti.