La Russa: “Militari italiani all’estero scenderanno da 9.250 a 7.000”

Soldati italiani in Afghanistan
LA RUSSA: RIDOTTI SOLDATI ALL’ESTERO – Il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha annunciato oggi la riduzione dei contingenti militari italiani all’estero. I nostri soldati in missione scenderanno da 9.250 a 7.000. Questo permetterà una riduzione dei costi da 803 milioni a 694 milioni di euro, “mantenendo però gli impegni internazionali”, ha precisato La Russa.

“Le organizzazioni internazionali non hanno rilevato nulla di anomalo”, ha sottolineato Ministro della Difesa, ribadendo che “tutti gli impegni saranno rispettati e tutte le riduzioni previste sono solo in funzione dei risultati raggiunti”.

In Afghanistan, il programma di rimpatrio dei contingenti italiani e della Nato prevede di “arrivare nel 2014 a zero uomini in prima linea”.

La riduzione dei soldati italiani in Afghanistan inizierà nel 2012.

Redazione