Giorgio Chiellini carica la Juventus: “Dobbiamo ispirarci al Napoli”

Giorgio Chiellini

CHIELLINI CONFERENZA STAMPA RITIRO – La Juventus è al lavoro già da qualche giorno nel ritiro pre campionato. Ogni giorno c’è una conferenza stampa;dopo Fabio Quagliarella che ha parlato nella giornata di ieri, oggi è stato il turno di Giorgio Chiellini, anima bianconera che in tutte le partite è sempre l’ultimo a mollare. Il forte centrale sinistro ha voluto spronare i compagni affinchè non si ripetano gli errori delle passate stagioni: “Non ne possiamo più di annate come le ultime due e abbiamo una gran voglia di rifarci. Le basi per arrivare alla Champions ci sono tutte, ma dovremo cambiare atteggiamento“. Chiellini indica ai compagni si deguiri i passi fatti dal Napoli di Mazzarri nelle ultime due stagioni: “L’anno scorso gli azzurri hanno fatto un campionato strepitoso, pur non avendo i giocatori di Milan e Inter”.

Non sarà facile raggiungere le squadre milanesi e il Napoli, e il difensore toscano ne è consapevole: “Rispetto a loro noi siamo un gradino sotto, ma dobbiamo giocare tutti dando qualcosa in più, ed essere doppiamente determinati nel perseguimento dei nostri obiettivi. Proprio come ha fatto l’anno scorso la squadra di Mazzarri”. Chiellini ha speso parole positive per il nuovo tecnico Antonio Conte: “E’ un allenatore chiaro e deciso nelle sue idee e le vuole applicare stiamo lavorando sodo per assorbirle al 100%. Ci manca ancora parecchio, ma con le partite miglioreremo giorno dopo giorno. Schemi o moduli? I numeri per un difensore sono parole e, come si dice, le parole le porta via il vento. La fase difensiva è molto importante e il mister ne è consapevole”.

Una breve parentesi anche su Giuseppe Rossi che è finito nel mirino della dirigenza bianconera: “Parlare bene di Giuseppe Rossi ora mi sembra ingiusto nei confronti di chi è qui. Ho letto parole di Quagliarella, ma come’è giusto il tifoso cerca l’attaccante che possa accendere la fantasia”.

Michele D’Agostino