Rifiuti: sit-in davanti a discarica di Chiaiano

Discarica di Chiaiano (Napoli) presidiata dai militari
RIFIUTI: DISCARICA CHIAIANO – Un sit-in di protesta è stato messo in atto oggi davanti alla discarica di Chiaiano a Napoli. I manifestanti, attivisti della rete Commons e cittadini di Chiaiano, Marano e Mugnano, protestano contro l’ampliamento della discarica, già oggetto di vivaci proteste dai lunghi mesi dell’emergenza rifiuti che non sembra avere mai fine.

I manifestanti hanno fatto detto di aver raggiunto la zona, presidiata dai militari dell’esercito, attraverso vie interne. La polizia comunque comunica che non hanno varcato i cancelli di ingresso della discarica.

“Questa terra è nostra e qualcuno dopo averla avvelenata per tre anni ora la vuole occupare nuovamente”, hanno scritto, in una nota, Antonio Musella ed Egidio Giordano, attivisti di Commons.

Redazione