Lo Stato punta sull’azzardo: in arrivo nuovi giochi online

NUOVI GIOCHI D’AZZARDO ONLINE – Fan del gioco d’azzardo, questa notizia è per voi. Visti i tempi di crisi, le casse italiane piangono quindi lo Stato ha pensato di ricorrere al gioco d’azzardo online per ricavare un po’ di liquidi. Dati alla mano, agli italiani giocare piace: considerando sia gli incassi di lotterie e superenalotto che i giochi di nuova generazione, nel 2010 nelle casse dello Stato sono entrati 61 miliardi e mezzo di euro. Dunque, via libera a nuove regole e a nuovi giochi.

Da domani sarà possibile cimentarsi online anche nel Poker cash e in giochi come black jack, roulette e dadi. Quelli da casinò, insomma. La novità principale è che si tratterà di veri e propri giochi d’azzardo, poiché si scommetterà con denaro vero e non soltanto attraverso una quota prepagata come è stato fino a questo momento. Come si legge sul sito web di Lottomatica, si tratta di “poker vero” e non più di Texas hold’em e simili. Nel Texas hold’em (pubblicizzato tra gli altri anche da Totti e Buffon) tutti i giocatori puntano una cifra prestabilita, che può ammontare massimo a 250 euro, ricevendo in corrispettivo in chips. Chi esaurisce la disponibilità è fuori. Il vincitore prende tutto, mentre gli altri perdono soltanto la somma versata all’inizio. In poche parole, quando l’utente inizia a giocare sa già quanto perderà se la partita andrà male. Con le nuove regole invece sarà il giocatore a decidere quanti soldi cambiare, puntando contro il banco.
Riguardo ai futuri guadagni, si ipotizza che lo Stato potrà incassare fino a un miliardo e mezzo al mese.

Redazione online