Guendalina Canessa: “Dopo il Grande Fratello vorrei condurre un programma tutto mio e magari fare un calendario”

INTERVISTA GUENDALINA CANESSA – Cara Guendalina, lieti di ospitarti su Direttanews. Nel corso degli anni sei diventata un famoso personaggio televisivo, opinionista e stilista: da quale di queste esperienze professionali ti senti maggiormente rappresentata?

Il mio ideale di donna è Wonder Woman, in quanto mi sento una donna forte che riesce a conciliare tutti gli impegni sia privati che professionali che mi si presentano. Voglio continuare ad essere una mamma fantastica per la mia piccola e allo stesso tempo padrona sempre della situazione, proprio come una sorta di “donna bionica”. Diciamo comunque che mi sento rappresentata un po’ da tutte queste tre cose…

Hai conosciuto la popolarità a livello nazionale partecipando come concorrente alla settima edizione del Grande Fratello: ti saresti mai aspettata di diventare una delle beniamine del programma? Se potessi tornare indietro rifaresti questa esperienza televisiva?

Il Grande Fratello mi è sempre piaciuto e lo seguivo come telespettatrice. Per pigrizia molte volte ho rinunciato a presentarmi ai provini ma dentro di me sapevo che sarei prima o poi entrata nella Casa. Se rifarei il GF? Assolutamente sì, è stata una bellissima esperienza.

All’interno della Casa hai vissuto una storia col romano Milo Coretti, terminata una volta conclusa l’esperienza al GF: sei rimasta in buoni rapporti con lui in tutto questo tempo? Con quali altri gieffini hai stretto e mantenuto rapporti di amicizia una volta tornata alla vita di tutti i giorni?

Dentro nella Casa ho vissuto la cosiddetta sindrome di Stoccolma, in quanto Milo Coretti è come se mi avesse rapito con il suo modo di fare magnetico e piacevole da buon romano. Grazie a lui in tutti quei mesi ho riso tanto e per questo gliene sarò sempre grata, anche se si è trattato di una infatuazione e non di una vera e propria storia d’amore. Nonostante questo ora però ci sentiamo poco. Sono grande amica di Melita Toniolo e con vari gieffini delle altre edizioni come Jonathan, Cristina Plevani, Vanessa Ravizza, Simona Salvemini e l’ex conduttrice Barbara D’Urso.

Nel 2007 hai conosciuto Daniele Interrante, l’amore della tua vita: raccontaci com’è nata la vostra storia d’amore…..

Terminata l’esperienza televisiva come ogni concorrente del GF sono stata travolta da un successo che non mi sarei mai aspettata, quando si torna alla vita di tutti i giorni sembra tutto incredibile visto con gli occhi di chi è appena uscito dalla Casa. Ho incontrato per la prima volta Daniele perché faceva parte della stessa mia agenzia di management e non avevo inizialmente una buona impressione di lui in quanto lo giudicavo un bellissimo ragazzo ma antipatico, anche se non lo conoscevo. Dopo una lunga chiaccherata con lui ho avuto modo di verificare che dietro alla figura del “bullo” si nascondeva invece una persona semplice, carismatica e che mi attraeva sempre di più. La nostra storia d’amore è nata durante una vacanza in Costa Smeralda, lì è nata la nostra magia.

Il 29 aprile dell’anno scorso hai sposato Daniele in una cerimonia in Giamaica: raccontaci qualcosa di più a questo proposito….

Sia io che Daniele siamo due persone “pazze”, nel senso che siamo assolutamente anticonvenzionali. Per il mio matrimonio ho sempre desiderato una cerimonia fuori dal comune, per questo motivo ho organizzato tutto e ci siamo recati in Giamaica. Nella mia vita voglio provare emozioni magiche e sposarsi sulla spiaggia attorniata da tanti fiori incredibili è stata una cosa stupenda. E’ stato un matrimonio sopra le righe ma mi ricorderò per sempre di questo giorno speciale.

La gioia più grande per voi è stata la nascita della piccola Chloe a luglio dell’anno scorso: che tipo di genitori siete tu e Daniele? Come fai a conciliare i tuoi impegni lavorativi con il ruolo di mamma?

Conciliare tutti gli impegni è veramente difficile e ci vuole tanta pazienza, ma noi donne siamo capaci di risolvere qualunque cosa. Io sono una mamma normale e un pò apprensiva , Daniele è un padre molto presente e attento alla nostra piccola. Non ha mai deluso le mie aspettative. Mia madre ripete sempre a Chloe che quando crescerà si divertirà tanto con me perché sono pazzerella, come darle torto……

Come vedi il tuo futuro (professionale e non) tra dieci anni? Quali sono i sogni e progetti che desideri realizzare?

Il mio sogno nel cassetto è avere un programma tutto mio ed esserne la conduttrice. Vorrei tanto che il mio blog di moda (Guendy and the City) possa diventare un vero e proprio programma. Per quanto riguarda la sfera privata, l’importante è che Chloe cresca con veri e sani valori che io e Daniele le impartiremo.

Se ti chiedessero di fare un calendario accetteresti (o magari te lo hanno già chiesto e hai rifiutato)?

In passato mi chiesero di posare per qualche foto osè e rifiutai, ma ora se mi proponessero di fare un calendario accetterei sicuramente  anche per dare un messaggio a tutte le donne: si è femminili e sensuali anche dopo la maternità, in quanto la seduzione è donna e non bisogna mai trascurare se stesse.

Raccontaci qualcosa di inedito su di te che i lettori e fan ancora non sanno…

Nella sfera privata mi sento “cosmica”, nel senso che con le persone con cui mi trovo a proprio agio sono molto comica e mi giudicano tutti una vera pazza ahah….

Simone Ciloni

Service auto Apulia service – Location Tenuta Moreno-Stilyng Sparacia