Afghanistan: passaggio di consegne a Herat, la città agli afghani

Soldati italiani in Afghanistan

AFGHANISTAN: TRANSIZIONE A HERAT – Oggi a Herat, nell’ovest dell’Afghanistan, si sono svolte le cerimonie di riconsegna della città alle autorità afghane.

Erano presenti il ministro italiano per lo Sviluppo Economico Paolo Romani, le autorità civili e militari afghane e i militari italiani dell’Isaf, la missione internazionale sotto il comando Nato.

La prima cerimonia si è tenuta all’aeroporto di Herat, ora hub internazionale, mentre la seconda si è svolta nella vicina Base di Camp Saphar, sede del 207 Corpo d’Armata Afghano.

In una nota del comando italiano delle truppe in Afghanistan è scritto che quello di oggi è “un primo passo verso quel processo di crescita che porterà il Paese verso la piena autonomia e che dovrebbe concludersi entro il 2014”.

Redazione