Testimonianza video della donna italiana rapita da al Qaeda. E’ viva

Maria Sandra Mariani

ITALIANA RAPITA AL QAEDA – Lo scorso 2 febbraio è stata rapita una donna italiana. Il suo nome è Maria Sandra Mariani. Da settimane non si aveva notizie della rapita, di origine toscana, da un gruppo di Al-Qaida nel Maghreb islamico (Aqmi), ma è viva. Un’immagine video della donna italiana è stata infatti mostrata a un giornalista della France Presse da una fonte vicina ai mediatori. Il rapimento si è compiuto nel Sahara algerino e precisamente, secondo fonti locali la turista, in Algeria presso alcuni amici che gestiscono una struttura turistica.

La prefettura dell’Illizi (la regione in cui si è svolta l’azione) ha reso noto che al momento del sequestro la 53enne toscana stava viaggiando assieme a due o forse tre guide touareg di un’agenzia turistica locale.

Redazione