Merkel cautamente ottimista sull’Italia: “La manovra è positiva ma servono altre misure”

Angela Merkel

MERKEL APPROVA MANOVRA ITALIANA – Promossa ma con debito formativo. Con questa formula scolastica si potrebbe definire la situazione economica dell’Italia, almeno secondo quanto dichiarato dalla cancelliera tedesca Angela Merkel. La Merkel mostra di apprezzare la manovra economica varata dal governo, ma sottolinea che il provvedimento deve essere considerato come un passo all’interno di un quadro più ampio. “Il programma di austerità dell’Italia è assolutamente buono – dice – ma rappresenta un processo in corso e richiede nuove misure per il futuro”.

La cancelliera tedesca, che ha raggiunto ieri l’accordo con il presidente francese Nicolas Sarkozy per il salvataggio della Grecia, ha sottolineato come questa intesa abbia “diminuito i rischi di contagio”.

Secondo Fitch la Grecia potrebbe andare verso un “default limitato“, che non andrebbe quindi a toccare tutti i settori ma riguarderebbe solo alcuni di questi. L’agenzia di rating definisce l’accordo come “un passo importante” per tutta l’Europa e riferisce che “assegnerà nuovi rating post-default alla Grecia e ai nuovi strumenti di debito una volta che l’evento del default sarà risolto con l’emissione di nuovi titoli agli obbligazionisti aderenti”.

Redazione online